Facebook   Twitter   YouTube Channel
 

L'Avana: Cosa mangiare

La cucina cubana è chiamata criolla, nella quale si mescolano elementi della cucina spagnola e di quella  africana, dando vita a molti piatti semplici ma gustosi. La maggior parte della cucina cubana si basa su  ingredienti quali la salsa di pomodoro, i fagioli rossi, i tuberi (come la yuca, la malanga o il ñame) e il soffritto. Il soffritto è una frittura rapida di cipolla, pepe verde, aglio, origano in olio d'oliva e dà il sapore tipico alle pietanze cubane.
 
Sull’isola si mangia dell’ottimo pesce, preparato, di solito arrosto e accompagnato da salse piccanti; ottimi, anche i frutti di mare e i crostacei, in particolare gamberoni (camarones), astici e aragoste (langostas), che qui si trovano di grandi dimensioni ed il cui prezzo è molto basso.
 
Anche i piatti di carne sono molto diffusi, specialmente quelli di pollo e maiale, che vengono accompagnati da riso, fagioli neri o mais.
 
Tra i piatti nazionali segnaliamo l’ajiaco, minestra a base di patate, banane, mais, manzo, pollo e carne secca,il fufù (purè di banana condito con olio e aglio), il moros y cristianos, a base di riso e fagioli neri, il congrì piatto classico di riso e fagioli a cui si aggiunge il chicharrones de cerdo, cioè ciccioli di maiale, che accompagna o un piatto di carne di pollo e di manzo o il pesce come gamberetti, aragosta e pesce spada. Molto buone anche le chicharritas, fettine di banane fritte alla maniera di patatine.
 
Congri
Moros Y Cristianos
Moros y cristianos
Ajiaco
Chicharritas
 
Tra le portate ci sono sempre enormi e colorate insalate composte da lattuga, pomodoro, cetriolo, carota, barbabietola e cipolla, le patate fritte (papas fritas) o i tipici platani fritti.
 
Squisita è anche la frutta tropicale, come le banane (piccole e saporite: bananito), i manghi, le papaie, gli avocadi, i piccoli ananas e la delicata guayava. Eccellenti anche i lime, limoni succosi ma di piccole dimensioni.
 
coquito acaramelado
Coquito acaramelado
Bonatillio
Boniatillo
In quanto a dolci, le proposte sono un pò scarse. Si possono assaggiare i gelati cubani, alla fragola e cioccolato e pochi altri gusti. Oppure possiamo provare il coquito acaramelado (cocco caramellato) e il boniatillo (sciroppo di canna da zucchero, cannella, bucce d'arancia, acqua).
 
 
Tra le bevande, la più diffusa è sicuramente la birra nazionale, che si trova nella versione chiara (più leggera) e scura (più corposa).
 
Mojito
Mojito
Cuba Libre
Cuba Libre
La bevanda cubana per eccellenza è sicuramente il rum o il ron, come dicono i cubani, che è un distillato dalla canna da zucchero e che viene prodotto in diverse versioni dalle principali case come la Bacardi, l’Havana Club o la Varadero. Le versioni principali di rum sono bianco, dorato o ambrato ma il migliore è sicuramente l’anejo, l’invecchiato, che acquista in gradazione e profumi e resiste meglio all’invecchiamento. Da non dimenticare di provare anche il rum di altre case produttrici come la Caney, il Santiago Anejo e il Paticruzado, in modo da imparare a distinguere profumo e delicatezza. 
 
Nonostante la sua alta gradazione (40°), il rum è un ottimo liquore da bere sia assoluto ma anche in cocktail come il cuba libre o il mojito.
 
Avendo ora acquisito le nozioni basilari sulla cucina di L’Avana ora dobbiamo capire dove gustare tutte queste pietanze e bibite.
 
Se riuscite a chiudere un occhio sulle condizioni igieniche e cercate una soluzione tra l’economico e il tradizionale, allora potete mangiare presso i paladares, ristoranti privati (ora anche riconosciuti dallo Stato), che contengono al massimo 12 coperti e dove si può pagare in dollari. In questi ristoranti si può trovare una cucina composta da prodotti genuini senza però grandi soluzioni gastronomiche.
Un esempio è La Guarida – situata al terzo piano di un vecchio palazzo fuori dal centro, che offre una cucina cubana rielaborata, all’interno di sale dalla “vecchia” atmosfera. Si gustano antipasti di tonno al cocco, zuppa di pesce e branzino in salsa d’arancia.
 
In alternativa ci si può recare presso i ristoranti turistici ufficiali (dello Stato), dove si può mangiare la cucina criolla (menù tradizionale) che avrà un costo sicuramente molto salato.
 
Altra soluzione possono essere le caffetterie ed i fastfood alla cubana, dove si potrà consumare qualcosa in modo veloce, e non male, come pollo e patate fritte, hot dog,  panini ed insalate, ad un costo contenuto.
 
Se Invece alloggiate presso una casa particular è consigliabile assaggiare la cucina della famiglia che vi ospita, e se la padrona di casa è una buona cuoca sicuramente mangerete qualcosa di genuino e gustoso.
 
Ecco alcuni dei migliori ristoranti:
 
La Bodeguita del Medio – questo è uno dei ristoranti più famosi ed è sempre affollato da turisti,. Situato a pochi passi dalla Cattedrale in una location piacevole, adatto per mangiare con amici, familiari o partner. I prezzi sono abbastanza alti ma se avete tempo e denaro a disposizione non esitate, recatevi qui, il vostro palato lo apprezzerà.
 
Il Floridita - specializzato nella preparazione di piatti raffinati ed esotici. La sua ottima qualità corrisponde a prezzi piuttosto altiche sono, però, ben spesi. La cena sarà allietata da eventi d'intrattenimento. Il ristorante offre anche una vasta scelta di drink e primo tra tutti il Daiquiri, che viene preparato in un modo decisamente di classe che lascia senza parole moltissimi turisti stranieri.
 
Prado e Nettuno – propone un menù di piatti originali e piatti della tradizione cubana. Esso occupa un posto strategico vicino al Parco Centrale. Molti stranieri si recano per assaporare le loro ricette: è  uno dei ristoranti più rinomati di tutta L'Avana. Chiedete sempre il piatto del giorno, ne resterete soddisfatti.
 
Castillo de Farnes – Il questo luogo sono stati ospitati famosi personaggi, come Fidel Castro o Ernesto "Che" Guevara. Qui si respira un’atmosfera molto rilassante e confortevole. La specialità della casa sono i fagioli con gamberi.
 
El Patio – è uno dei locali all’aperto di L’Avana ed è molto amato da turisti e locali. Resta aperto tutto il giorno ed è il posto ideale per gustare una colazione, uno spuntino, un pranzo o una cena all’aria aperta.
 
Café Hanoi – il ristorante offre ricette della tradizione cubana e ricette internazionali. Vengono serviti dei piatti veramente deliziosi e la bella sala da pranzo offre un ambiente dove trascorrere momenti piacevoli a conversare. Il ristorante si trova in Avenida Brasil ed ha dei prezzi davvero convenienti.
 
El Domenica - luogo ideale per gli amanti di pasta e pizza; l’ambiente è sempre ricco di allegria e per questo motivo è molto amato dai locali e dai vacanzieri. I prezzi sono molto contenuti.
 
Al Medina –locale specializzato in cucina araba. Questo è un ristorante che fonde la cucina con la cultura, infatti dopo aver mangiato potrete visitare il centro culturale e la biblioteca.
 
La Terraza del Cojimar – specializzato in pesce e frutti di mare. Il locale è sempre molto affollato ed in passato ha ospitato lo scrittore americano Ernest Hemingway. Situato in Calle Real, una tipica zona turistica, è molto facile da raggiungere.
 
La Roca - nel Vedado, calle 21, nei pressi dell' Hotel Nacional. Ristorante economico ma allo stesso tempo di lusso. Al suo interno suona un pianista che è in grado di riprodurre quasi tutti i brani famosi a livello internazionale che si desiderano ascoltare. Un piatto a base di cucina criolla che comprende bevande e dessert costa tra 3 e 4 CUC (circa 3 euro). I camerieri sono i giovani della scuola della cucina cubana.
 
Maracas - Buon posto per mangiare tutti i tipi di pasta e pizza (lasagne, etc.). Si trova nella calle 23 , alle spalle dell'Hotel Habana Libre, in calle O, fra 23 e 25. Locale grande con aria condizionata.
 
Hotel Nacional – è l’hotel più lussuoso di Cuba ed ha un ottimo ristorante con un buon rapporto qualità - prezzo ed un ambiente di lusso. Sulla terrazza sono serviti tutti i tipi di cocktail cubani.
 
Ristorante dell'Associazione Canaria- situato di fronte all'edificio Bacardi , (Avana Vecchia). Ristorante semplice in cui il servizio è molto frettoloso. Non ha aria condizionata, ma un ventilatore per ogni tavolo. Si può mangiare bene con 3 o 4 CUC (circa 3 euro).
 
Los Nardos – situato presso la sede dell' associazione Asturiana , di fronte al Capitolio (Centro Avana).  E 'un locale molto grande, con arredamento in legno e molto intimo, dove si può mangiare a lume di candela. I piatti sono sempre molto abbondanti.
 
Hanoi  - situato in Calle Teniente Rey ad angolo con calle Bernaza, Plaza del Santo Cristo del Buen Viaje, Avana Vecchia, vicino al Capitolio. Offre musica dal vivo. Un abbondante pasto a base di cucina criolla costa circa 3 o 4 CUC (circa 3 euro).
 
Prado e Neptuno – offre cibo della tradizione cubana ed internazionale. Al bar si possono gustare tutti i cocktail tipici cubani.
 
Monguito – posto molto molto piccolo. Si trova di fronte all’entrata dell’Habana Libre, uno dei più noti e grandi alberghi della capitale, in un vicoletto della calle L lungo pochissimi metri. La señora Olivia vi accoglierà con simpatia consigliandovi il meglio della giornata. Menù molto ristretto, pesce, pollo e maiale, ma in dosi abbondantissime e cucinate con molta cura. Il tutto accompagnato da verdura, riso e fagioli. Se ordinate il pesce, fritto o alla griglia, conviene chiedere una sola porzione per due, sarete sempre in tempo a chiederne ancora… Ottima la creme caramel finale. Il tutto per meno di 10 CUC a testa! Non accetta prenotazioni.
 
La Taberna de la Muralla – situato a  Plaza Vieja all’interno di un’antica fabbrica della birra, è un ristorante con tavolini sulla piazza ed un orchestrina con un servizio veloce. Iprezzi sono molto abbordabili. Da gustare sicuramente la loro birra,clara, oscura y negra, servita in curiosissimi boccali alti oltre un metro (ma con rubinetto alla base…) in accompagnamento alla Brochetas La Muralla (maiale, gamberi e aragosta) a 13,5 CUC, oppure a sandwich e hamburger di ottima qualità.
 
Aries – si trova al 456 dell’avenida Universidad al Vedado  in una bella casa privata. Si può gustare un ottima cucica criolla o internazionale in un piccolo ambiente famigliare, raffinato ed elegante. Il menù si basa su ciò che offre in quel giorno il mercato, ma comunque c’è sempre un ampia scelta di pietanze preparate in modo accurato. Ottimo è l’arrosto di maiale, accompagnato da abbondanti contorni.
 
Altri buoni ristoranti dove si possono gustare ottimi piatti sono Divina Pastora (bellissimo di sera, grazie alla vista panoramica), Tocororo (dove si preparano piatti deliziosi come l'aragosta appena pescata), La Fuente (un ristorante di cucina di alto livello internazionale), Habana Libre, La Moneda, Los Cactus, La Torre (offre il meglio della cucina francese), Bar Turquino, La Julia, Las Ruinas e Marpoly.