Facebook   Twitter   YouTube Channel
 

Monaco Di Baviera: Cosa mangiare

La cucina tipica bavarese si basa quasi esclusivamente sulla carne, soprattutto di maiale,  sulle patate ed altre verdure  e sulla birra.

Il maiale la fà da padrone sulle tavole bavaresi soprattutto sotto forma di salsiccia o wurstel; ne esistono tantissimi tipi, come la famosa Weiβwurst, bianca e a base di vitello, la Plockwurst, rosata che contiene anche il manzo, la Bratwurst, grigliata, la Schinkenwurst, affumicata ma di pasta spessa, la Leberwurst, di fegato che può essere anche spalmata sul pane, e la Knackwurst e ancora il Currywurst, wurstel bianchi tagliati a pezzi e conditi con curry e senape.

Altri piatti tradizionali, sempre a base di carne, sono Schweinebraten, l'arrosto di maiale, accompagnato di solito dagli Knodel, polpette di variamente composte, oppure il locale Munchner Sauerbraten, carne di manzo tritata e speziata, il Tellerfleisch, il lesso con rafano grattugiato,  lo Schweinshaxe, lo stinco di maiale grigliato, l’Haxen, coscia di maiale, il Bifflamot, manzo alla maniera di Monaco, Schlachtplatte, piatto di salsicce di fegato, sanguinaccio nero, trippa e diverse salsicce e il Fleish Case, carne di maiale simile ai nostri wurstel ma a forma di formaggio, che viene servita di solito in tipici chioschetti  tagliata a fette  ed accompagnata da patate fritte.

Le patate sono per l’appunto il tipico contorno tedesco e, preparate nei modi più disparati, accompagnano  praticamente tutti i piatti della tradizione culinaria bavarese: celeberrimi sono, ad esempio, i Kartoffknodel, le polpette di patate . Tra le altre verdure le più diffuse sono i crauti ed il cavolo rosso sottaceto.

Altro piatto tipico sono gli spatzle, una ottima pasta all'uovo servita di solito con la "dunkle sose", una salsa marrone ottenuta dalla carne e in cui vi sono anche i funghi. Di solito è accostato o a fette di carne tipo roastbeaf o con cotolette, ma possono anche essere cotti  in altro modo, con le cipolle, con l'uovo, nel formaggio.

Gli amanti del pesce dovranno, invece, accontentarsi di pochi piatti, principalmente a base di trota (accompagnata dalle immancabili patate!).

Più fortunati i vegetariani, che possono contare su una gran varietà di zuppe cucinate in tanti modi diversi.

Una menzione particolare merita il pane , davvero buonissimo e per tutti i gusti; c’è,
infatti, il Weissbrot, bianco, lo Schwarzbrot, nero, il Volkornbrot, ai cereali, lo Pumpernicel, pane nero tagliato in fette sottili, o sotto forma di Brotchen (panini). Ma senz’altro il pane più famoso di Monaco è il Bretzel: venduto a tutte le ore dai fornai è a forma di fiocco, coperto da semi di sesamo o di zucca (è praticamente la versione gigante dei salatini venduti da noi) ed abbastanza salato, motivo per cui viene servito in abbondanza nelle birrerie.

Il dolce più famoso è senza alcun dubbio lo strudel di mele (Apfelstrudel), servito generalmente con gelato o con crema. La crema, in realtà, rappresenta anche un dolce a sé: il Bayerische Creme (crema bavarese). da provare, poi, sono le berliner, soffici ciambelle ripiene di marmellata sempre disponibili dai fornai.

Da non perdere anche l'Obstkuchen, la Schwarzwaldertorte e il Kaiserschmarren, una delizia austriaca. Ecco alcune pasticcerie di Monaco di Baviera che propongono squisiti dolci:
Cafè Kunsthalle, Theatinerstrasse 8
Konditorei Schneller, Amalienstrasse 59 - Maxvorstadt

E da bere? Naturalmente birra a volontà! Gli abitanti di  Monaco la bevono da mattina a sera nei mas, i famosi boccali da un litro. La varietà di birre bavaresi è tale che non è possibile farne un elenco completo. Una delle birre più famose è certo la Spaten, ma sono da menzionare anche la Augustiner, birra chiara in cui è esaltato il sapore dolciastro del malto e la Löwenbräu Original, fresca e fruttata.
La Paulaner, la grande fabbrica di birre di Monaco, produce oggi fino a 7 diverse specialità di birre con una tradizione che affonda nell’attività monastica del 1600.
In fine, da Auinger, villaggio subalpino, nei dintorni di Monaco, arriva la Ayinger Weisse.

I turisti in visita a Monaco prediligono mangiare nelle birrerie, che oltre all’ottima birra, offrono spesso folkloristici spettacoli musicali.
Uno dei luoghi più caratteristici per mangiare è lo Stuben, (da Stube, la stufa intorno alla quale ci si riuniva in passato durante i pasti) assimilabile alle nostre trattorie, ma è possibile fare uno spuntino anche servendosi delle panetterie o degli Imbiss, una sorta di snack bar, mentre, quando il tempo lo permette, sono prese d’assalto le birrerie all’aperto (Biergarten).

Alcuni biergarten di Monaco di Baviera:

Hofbraukeller, Innere Wienerstrasse 19 - Haidhausen
Augustinerkeller, Arnulfstrasse 52 - Neuhausen
Koniglicher Hirschgarten, nello Hirschgarten, il più grande della Baviera
Biergarten Am Chinesischer Turm, nell'Englischer Garten, nella zona nord
Biergarten am Seehaus, nell'Englischer Garten, sulle rive del lago.

Gli abitanti di Monaco di Baviera e gli studenti si incontrano solitamente nelle Kneipe, a metà strada tra i bar e l'osterie, dove si può fare colazione, mangiare e bere in qualsiasi momento della giornata. Molti di questi locali si trovano a Maxvorstadt, il quartiere degli studenti, a nord-ovest della città, e a Schwabing, il quartiere dell'Università più grande di Monaco di Baviera.

Nel quartiere residenziale di Neuhasen si trovano i locali meno turistici e dall'atmosfera più radicalchic di Monaco di Baviera, così come quelli di Haidhausen, frequentati da artisti e da gente alla moda.