Facebook   Twitter   YouTube Channel

A ritmo di Copenaghen

A ritmo di Copenaghen Data: 18/05/2010
Fonte: Libero Viaggi


Tanti locali in cui si suona dal vivo, parchi, canali e spiagge: sono le location preferite per ascoltare musica e rilassarsi. L'estate è piena di emozioni e il calendario ricco di eventi

Dopo le lunghe giornate invernali di buio all'arrivo della primavera la città si risveglia con un nuova energia, ma è d'estate che ritrova anche il relax grazie ai numerosi bar allestiti vicino al porto , sui canali, meglio ancora sulla spiaggia, magari su una comoda sdraio con un drink in mano e i dj set in sottofondo. Non solo, siccome l'evento simbolo è il Copenhagen Jazz Festival, che richiama artisti e gruppi di fama sia danesi sia stranieri, ogni posto - all'aperto o al chiuso che sia - è buono per ascoltare musica.

Copenhagen è una città allegra e la vita notturna non manca ma sa anche prendersi le sue pause e non si formalizza troppo. Non solo gli abitanti amano stare all'aria aperta nelle belle giornate ma in centro molti posti si sono attrezzati per la balneazione. Lo Havnebadet, nell'area di Islands Brygge, è un posto storico per tuffarsi nelle limpide e pulitissime acque del porto insieme al Copencabana, nel quartiere di Vesterbro. Il 23 giugno 2010 poi si inaugurerà una nuova spiaggia cittadina - per tuffarsi sempre nel porto - nel quartiere di Østerbro, vicino alla stazione di Svanemølle, mentre il prossimo anno sarà la volta del Havnebadet Sluseholmen, nell'area di Sydhavn (Porto Sud). Per i più sportivi e temerari c'è invece il Copenaghen Cablepark a Klovermarken: una funivia per lo sci nautico, costruita per gli esperti e tutti coloro che vogliono divertirsi in acqua, con sei angoli e quattro ostacoli in un minuto e quindici.

Restando in tema divertimenti il parco Tivoli è uno dei più conosciuti, non solo per i bellissimi giardini e i ristoranti ma perché i concerti e gli spettacoli che vengono organizzati qui hanno in più una cornice unica. Tra gli altri parchi della città meritevoli di una visita ci sono il Kongens Have - il Parco del Re - proprio in centro - da cui si può ammirare il castello di Rosenborg o i giardini di Frederiksberg, dove rilassarsi sulle panchine in riva ai canali e godersi la spettacolare vista sulla nuova residenza degli elefanti, disegnata dall'architetto Norman Foster, all'interno dello Zoo. Dal verde al blu del mare (a proposito, la vera Sirenetta sarà a Shangai fino al 31 ottobre): per rilassarsi facendosi cullare dalle onde non bisogna lasciarsi sfuggire l'occasione di girare lungo i canali con una delle tante compagnie di navigazione che offrono gite panoramiche (gli imbarchi sono a Nyhavn o a Gammel Strand), romantiche cene a lume di candela e jazz live.

Voglia di acquisti? Vesterbro e Nørrebro sono i quartieri che fanno per voi , ideali perché si può passeggiare alla ricerca di pezzi di design unici e ogni tanto fare una pausa in uno dei tanti locali che animano le strade cittadine, magari gustandosi uno smørrebrød, una tartina di pane di segale (integrale e bianco sono già meno tipici) che viene servita con ogni ben di Dio: dal paté (ottimo quello di fegato, il leverpostej) ai salumi, dai formaggi al caviale e al salmone.Monocle, uno dei più noti magazine inglese che si occupa di moda e tendenze ha recentemente messo la zona intorno a Elmegade, una strada nel quartiere di Nørrebro (già famoso per i negozi di antiquariato e brocantage), nella top ten di quelle da tenere d'occhio: locali di musica dal vivo, boutique di qualità, comodi servizi, atmosfera intima e allo stesso tempo cosmopolita. Per vintage e curiosità meglio puntare sui mercatini in Nørrebrogade , vicino al municipio di Frederiksberg, in piazza Israels Plads o al più rinomato a Gammel Strand.



torna indietro altre news

Leggi anche

In crescita il turismo sportivo

In crescita il turismo sportivo

La Borsa del Turismo Sportivo , riunitasi a Montecatini Terme nei giorni scorsi, ha registrato un aumento...continua »
Nelle capitali europee per il ponte

Nelle capitali europee per il ponte

Dal 5 all'8 dicembre , quattro giorni di vacanza praticamente per tutti gli italiani. Una pausa prima di Natale...continua »
Mercatini di Natale in Italia e in Europa

Mercatini di Natale in Italia e in Europa

Tornano a grande richiesta i celebri mercatini di Natale . Dal Trentino Alto Adige alle...continua »