Facebook   Twitter   YouTube Channel

Aeroporti di Roma: da oggi cambia la denominazione di Terminal e aree di imbarco

Aeroporti di Roma: da oggi cambia la denominazione di Terminal e aree di imbarco Data: 02/11/2009
Fonte: Master Viaggi


Adeguandosi ai grandi aeroporti del mondo, lo scalo romano adotta infatti il sistema di identificazione numerica dei Terminal: 1, 2, 3, 5 e distingue le aree d¿imbarco che saranno indicate con codice letterale B, C, D, G, H, completate entro il 2014 con le nuove aree A, E, F.
La nuova nomenclatura di riferimento per il sistema delle aerostazioni è così stabilita:
Il Terminal A è rinominato Terminal 1 (T1)
Il Terminal AA è rinominato Terminal 2 (T2)
I Terminal B e C (ora unificati) sono rinominati Terminal 3 (T3)
Il Terminal sussidiario voli sensibili è confermato Terminal 5 (T5)
Nuova denominazione, letterale B, C, D, G, H, delle aree di imbarco.

La sostituzione della segnaletica di indirizzo al passeggero avviene in due fasi: il 25 ottobre viene modificata la segnaletica primaria (indicazione dei terminal, aree di imbarco, gate, pannelli informativi voli in arrivo e partenza, segnaletica stradale verticale); nelle 2/3 settimane successive si procederà con tutta la segnaletica complementare (indicazione dei servizi disponibili, pannelli informativi per servizi commerciali, aggiornamento grafico dei pannelli di transito, ecc.).



torna indietro altre news

Leggi anche

Stoccolma, 6 cose da fare in un weekend

Stoccolma, 6 cose da fare in un weekend

Dai mercatini di Natale ai musei, dal giro in battello al Palazzo Reale, ecco cosa vedere in 48 ore nella a...continua »
Nelle capitali europee per il ponte

Nelle capitali europee per il ponte

Dal 5 all'8 dicembre , quattro giorni di vacanza praticamente per tutti gli italiani. Una pausa prima di Natale...continua »
Inverno ecosostenibile a Stoccolma

Inverno ecosostenibile a Stoccolma

City break invernali a Stoccolma, la capitale verde d'Europa 2010 dove, dallo Stockholm Skyview all'Ice hotel,...continua »