Facebook   Twitter   YouTube Channel

I segreti della misteriosa Venezia

I segreti della misteriosa Venezia Data: 26/04/2012
Fonte: Libero Viaggi


Visitare una città non significa soltanto perdersi passivamente tra i suoi luoghi principali, passar loro accanto e scattar tante foto da inviare agli amici o da stampare per l'album fotografico del viaggio. Questo è guardare una città, non vivere. Per scoprire la città occorre conoscerne la cultura, l'arte, la Storia. E anche le sue storie.

E se si parla di Venezia, occorre fare ulteriore attenzione: un posto così incantato merita un turista diverso, capace di lasciarsi incantare da ogni calle, ponte, palazzo o chiesa che racconta le donne e gli uomini che vi hanno vissuto. Molto meglio vivere e conoscere la Serenissima tramite una guida: Alfonso Toso Fei si è offerto di accompagnare i suoi lettori in un viaggio lungo sette notti, presentando passo passo tutti coloro che questa città l'hanno creata e resa bella.

Un totale di 132 storie che svelano "I misteri di Venezia" tra dogi e mercanti, usurai e boia, duchesse e monache, negromanti e principesse. Senza dimenticare i grandi nomi, da Marco Polo a Casanova. Così tra una leggenda e una vicenda vera, tra spaccati di storia, arte, letteratura, architettura, apprenderemo l'origine della gondola o la nascita del "broglio" elettorale, la storia dei Casini o l'invenzione della sigaretta.

Il volume, edito da StudioLT2, con prefazione di Carlo Lucarelli, è arricchito dalla novità del Codice QR, che rimanda a contenuti multimediali grazie alla lettura ottica, in modo di vivere alcune delle tante storie narrate attraverso video e audio dall'autore del volume. Per un'esperienza avvincente che farà scoprire il vero volto di Venezia anche a chi la conosce già, per poterla riscoprire in un modo più intimo e segreto.



torna indietro altre news

Leggi anche

Eolie, sette isole in sette giorni

Eolie, sette isole in sette giorni

E' l'isola più occidentale dell'arcipleago, nata da un vulcano spento. E' abitata solo vicino al mare dove...continua »
Aeroporti di Roma: da oggi cambia la denominazione di Terminal e aree di imbarco

Aeroporti di Roma: da oggi cambia la denominazione di Terminal e aree di imbarco

Adeguandosi ai grandi aeroporti del mondo, lo scalo romano adotta infatti il sistema di...continua »
A ritmo di Copenaghen

A ritmo di Copenaghen

Tanti locali in cui si suona dal vivo, parchi, canali e spiagge: sono le location preferite per ascoltare musica e...continua »