Facebook   Twitter   YouTube Channel
 

Vienna: Kapuzinerkirche

Vienna- Kapuzinerkirche Tegetthoffstra├če 2

La chiesa di Santa Maria degli Angeli  ("Kirche zur Heiligen Maria von den Engeln"), comunemente chiamata Kapuzinerkirche, chiesa dei Cappuccini,  si trova non lontano da Stephansdom, a pochi passi dal Graben e dall'Hofburg e si affaccia sulla piazza del Neuer Markt. La chiesa, con annesso un monastero dell’Ordine dei Frati Minori Cappuccini , è stata fondata nel 1617 e inaugurata nel 1632 con una cerimonia fatta dal vescovo Anton Wolfrath.

La navata centrale è stata costruito in cinque anni, se si considera che la chiesa non è né particolarmente grande né particolarmente entusiasmante in termini di architettura, cinque anni sono un tempo piuttosto lungo. Ciò può essere spiegato con forniture ritardate di materiali a causa di 30 anni di guerra . Tra il 1840 e il 1842, il monastero barocco fu demolito e ricostruito secondo gli standard contemporanei. Durante la seconda guerra mondiale, parte della Chiesa dei Cappuccini è stata utilizzata dalla Wehrmacht  ma questo non ha causato gravi danni.

La Kapuzinerkirche è un edificio semplice con un'architettura semplice. Avvicinandosi all'edificio dalla piazza Neuer Markt, si notano, sulla facciata anteriore,  le insegne dell'ordine dei Cappuccini. Vi è anche un affresco che è stato dipinto nel corso di una evoluzione della facciata nel 1936 da Hans Fischer. L'estensione del Anticappella è stata costruita nel 1760. Sul lato sinistro della chiesa troviamo, una nicchia contenente la statua di un grande frate cappuccino,  Marco d'Aviano.

Il frate è stato una  figura importante nella resistenza dei viennesi  contro le truppe turche che assediavano Vienna nel 1683. Marco d'Aviano è morto nel 1699 e la sua tomba si trova in una delle due cappelle laterali della Chiesa dei Cappuccini.

La maggior parte dei dipinti all'interno della chiesa dei Cappuccini furono realizzati da Norbert Baumgartner. La ristrutturazione più recente della Kapuzinerkirche ha avuto luogo nel 1970.

La chiesa è conosciuta soprattutto per la presenza della Cripta Imperiale, la Kaisergruft, in cui sono custodite le spoglie di imperatori, imperatrici del regno asburgico e di altri aristocratici.

La costruzione del chiostro e della cripta fu voluta dall'Imperatrice Anna del Tirolo nel  1617 per se e per il marito, l'Imperatore Mattia. L’imperatore Ferdinando d’Asburgo, scelse questa cripta come luogo di esequie e sepoltura degli Imperatori del Sacro Romano Impero e della dinastia imperiale. 



Orari e Prezzi

Tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00

Biglietti:

4 € (intero)
3 € (ridotto)
1.50 € (bambini)



Come arrivare

Metro:
U1, U2, U4 Karlsplatz
U1, U3 Stephansdom

Tram: 1, 2, D, J

Bus: 3A


Visita anche

Staatsoper

Staatsoper

L' Opera di Stato di Vienna ( Wiener Staatsoper ) è uno dei teatri dell'opera più importanti del mondo....continua »
Naschmarkt

Naschmarkt

Naschmarkt, “la pancia della città”, come viene chiamato, è il più famoso e grande mercato di...continua »
Grinzing

Grinzing

Non si può visitare Vienna senza fare una passeggiata nel quartiere del Grinzing e fermarsi agli Heurigen, le tipiche...continua »