Facebook   Twitter   YouTube Channel
 

Vienna: Prater

Vienna- Prater Prater 9, A-1020 Leopoldstadt

Il Prater, situato tra il Donau (Danubio) e il Donau Kanal, con la sua ruota panoramica (Riesenrad) è il simbolo del divertimento a Vienna. Il parco dei divertimenti annovera circa 250 attrazioni, un'immensa area verde, ristoranti e bar, spiagge artificiali sul Danubio dove i viennesi amano fare il bagno.

Il Prater si estende su un area di 6 milioni di metri quadri ed è tagliato in due dall'Hauptallee, un viale di circa 5 Km a traffico limitato, che unisce Praterstern con l'ex-castelletto di caccia del Lusthaus.

Originariamente il Prater era una riserva di caccia imperiale; il parco venne aperto al pubblico da Giuseppe II nel 1766. In questo luogo i nobili festeggiarono la sconfitta di Napoleone e il ritorno all'Antico Regime dopo la Rivoluzione Francese.

Il Volksprater o Wurstelprater come lo chiamano i viennesi, non è un parco all'avanguardia.
La ruota panoramica, la Riesenrad, è stata costruita nel 1897 dall'ingegnere inglese Walter Basset e ricostruita in parte dopo l'incendio del 1945. L'enorme ruota gira ad una velocità di circa 75 cm al secondo, ed offre un bel colpo d'occhio sull'intera città. Al di sotto della ruota troviamo il Planetarium della famiglia Zeiss che lo costruì nel 1927; qui è custodita una collezione che narrà la storia del Prater.

Da qui il "Liliputbahn", un piccolo trenino, raggiunge la piscina dello stadio dove si può andare in bicicletta, si può giocare a tennis e praticare quasi tutti gli sport compresa l’equitazione; in questo luogo la principessa Sissi, spericolata amazzone, compiva le sue famose scorribande.

In fondo all'Haupthallee si trova lo storico caffè-ristorante, ex pavillon degli Asburgo che venne utilizzato come foresteria durante il Congresso di Vienna del 1814.

All'interno del Prater troviamo anche una piccola chiesa dedicata a Maria Grün (Maria Verde).



Orari e Prezzi

Aperto tutti i giorni, dalle 10:00 alle 24:00.
La ruota panoramica chiude alle 24 nei mesi estivi, alle 22 in autunno e primavera e alle 20 d'inverno.

Biglietto per la ruota: 7,50 € (6,50 € con la Vienna Card)



Come arrivare

Metro: U1 - Praterstern
Bus: 80A


Visita anche

Dorotheum

Dorotheum

Il Dorotheum è la prima casa d’aste di Vienna, fondata nel 1707, per volere dell'imperatore Giuseppe I come...continua »
Spanische Hofreitschule - Scuola di equitazione spagnola

Spanische Hofreitschule - Scuola di equitazione spagnola

La Spanische Hofreitschule , la scuola di equitazione spagnola, si trova nelle immediate vicinanze del Hofburg , residenza...continua »
Albertina

Albertina

L'Albertina è il più visitato museo di Vienna, qui è custodita una delle collezioni grafiche più...continua »