Facebook   Twitter   YouTube Channel
 

Vienna: Volksgarten

Vienna- Volksgarten Burgring 1

Il Volksgarten, il cosiddetto “giardino del popolo”, sorge sulle fortificazioni che Napoleone fece abbattere durante l'occupazione francese del 1809.

Tra il 1817 e il 1821, l'area nei pressi di piazza Ballhausplatz fu  convertita in giardini destinati ad uso privato degli arciduchi; successivamente fu destinata ad essere il primo parco aperto al pubblico, inaugurato ufficialmente il 1° marzo 1823. Il giardino fu  ampliato nel 1862, quando le rimanenti fortificazioni della città furono abbattute .

Il parco è disposto in stile formale francese con aiuole geometriche e un bellissimo giardino di rose e si affaccia direttamente sulla Heldenplatz e sugli edifici della Hofburg.

Il Volksgarten è un luogo perfetto per rilassarsi e riposarsi su una delle tante panchine che si trovano nel parco e godersi lo spettacolo della fioritura delle rose e ascoltare il fruscio delle fontane lontano dal caos e dalla frenesia della città. Il parco è spesso lo scenario ideale scelto dai fotografi per i servizi di nozze.

Al centro dei giardini vi è il Tempio di Teseo (Theseustempel), costruito tra il 1820 e il 1823 da Peter von Nobile , un architetto austriaco. Questa è una replica in  piccola scala del Tempio di Efesto ad Atene ed originariamente ospitava la statua di Antonio Canova ' Teseo e il Minotauro ", ma  nel 1890, la scultura fu trasferita al Kunsthistorisches Museum (Museo storico-artistico).

All'estremità settentrionale del parco si erge il monumento all'imperatrice Elisabetta (l’Elisabeth-Denkmal,) realizzato da Hans Bitterlich e Friedrich Ohmann , completato nel 1907 . Al centro del monumento c’è una statua di Elisabetta seduta e realizzata da Hans Bitterlich . La statua dell'imperatrice , che fu scolpita da un blocco di 8000 kg di marmo di Lasa , misura 2,5 m di altezza . Un piccolo stagno e un giardino rendono l’ambiente tranquillo per il memoriale .

L’inaugurazione del monumento è avvenuta il 4 giugno 1907 in presenza dell'imperatore Francesco Giuseppe I d'Austria .

All'estremità meridionale del parco sorge il monumento a Franz Grillparzer realizzato da Karl Kundmann , completato nel 1875 . Lo scrittore austriaco è raffigurato seduto e  in contemplazione con un libro nella mano sinistra .

Il Volksgarten ospita anche due fontane . Il Tritone e Ninfa costruita nel 1880 da Viktor Tilgner, la Fontana di Volksgarten eretta nel 1866 da Anton Dominik Fernkorn .



Orari e Prezzi

Gli orari di apertura del Volksgarten sono di solito a partire dal mese di aprile a ottobre 6:00-22:00 in punto e dal mese di novembre fino a marzo 6:30-19:00 in punto. Ingressi sono disponibili da Heldenplatz, Burgtheater e la Ringstrasse di fronte al Parlament austriaco.



Come arrivare

Metro:
U3 - Herrengasse
U2,U3 - Volkstheater


Visita anche

Stephansplatz

Stephansplatz

Stephansplatz è il punto ideale di partenza per iniziare una visita di Vienna. L’animata piazza pedonale che costituisce...continua »
La casa della musica

La casa della musica

Vienna è famosa nel mondo come la città dei musicisti. La capitale austriaca, durante il XVIII e il XIX secolo,...continua »
Peterskirche

Peterskirche

La Peterskirche , Chiesa di San Pietro , si trova in una piccola rientranza sulla piazza del Graben ed è la seconda...continua »