Facebook   Twitter   YouTube Channel
 

Los Angeles: Introduzione

Los Angeles o L.A., come la chiamano gli americani, è la più grande città della California e la seconda (1.200 Kmq) degli Stati Uniti d'America. Con  New York e Chicago è una delle metropoli più importanti del paese e rappresenta un centro economico, culturale e scientifico di rilevanza mondiale. Per distinguerla da New York gli è stato dato l’appellativo di “The Big Nipple”, la grande mammella.

Los Angeles ingloba 80 piccoli centri, tra cui Beverly Hill, Culver City, Hollywood, Santa Monica, Venice e Inglewood. Tutti i centri  sono collegati da autostrade e superstrade (highways e freeways) anche a dieci corsie in una rete di svincoli, raccordi e sopraelevate.
La metropoli californiana si trova vicino all’Oceano Pacifico e non lontano dal deserto. Con meno di due ore di auto si può raggiungere il confine con il Messico.

Los Angeles è costituita da una zona centrale, Downtown, in cui possiamo ritrovare le attività commerciali, finanziarie ed amministrative, e da spiagge famose come quella di Venice o di Santa Monica.

L’importanza di Los Angeles è dovuta anche alla presenza di Hollywood, la capitale del cinema mondiale, che l'ha resa una meta per attori, produttori, cantanti e personaggi dello spettacolo.

La metropoli ha una popolazione multirazziale composta sia da bianchi che da neri con una forte presenza asiatica e latina. Proprio questa multirazzialità provoca un forte divario nella qualità della vita, infatti si passa dalle ville immerse nel verde di Beverly Hills ai quartieri poveri regno la malavita e la disoccupazione.

La città è sempre stata all'avanguardia in fatto di moda, di sport e di spettacolo. Los Angeles è molto interessante da visitare proprio in virtù del fatto che offre tante diverse possibilità con i suoi numerosi divertimenti ed attrazioni.

L'economia di Los Angeles è basata sul commercio internazionale, sull'industria dell'audiovisivo, sui settori aeronautico e aerospaziale, sul turismo, sull'industria petrolifera. sull'industria manifatturiera. I porti di Los Angeles e Long Beach costituiscono il più grande scalo marittimo del Nord America e uno dei maggiori del mondo.

Los Angeles, come tutta la California, è abbastanza cara per noi italiani soprattutto per chi è alla ricerca di strutture di un certo livello, ma offre comunque la possibilità di trovare sistemazioni per ogni tasca, soprattutto per chi è disposto ad adattarsi.

E' consigliabile visitarla durante tutto l’arco dell’anno, con particolare riferimento al periodo della Primavera, quando le temperature sono ideali e non eccessivamente calde e i prezzi sono più accessibili.

Se poi desiderate andare nei mesi di luglio e agosto, quando il tempo è sempre bello e fa sempre caldo; non dimenticate di prenotare e ricordare che in questo periodo il budget deve essere sufficientemente alto.

Anche se si hanno maggiori probabilità di trovare la pioggia, l’inverno è un discreto periodo per visitare la città, infatti il tempo piovoso è compensato dalla minore quantità di smog e dalla scarsa congestione del traffico.

Informazioni utili

Nome
Los Angeles
Superficie
1.215 kmq
Popolazione
10.100.000
Ora Locale
GMT/UTC -8 (ora della costa pacifica)
Lingua

inglese (ufficiale)
spagnolo
lingue dei nativi americani

Valuta
US Dollar (US$)
Corrente elettrica
110V 60Hz
Documenti

Passaporto